lunedì 7 giugno 2010

Piccola Pausa

Ma forse starebbe meglio un titolo tipo ...."TEMPUS FUGIT" ,siamo già giunti alle porte dell'estate o forse la canzone diceva:" alle porte del sole "?
Comunque sia il tempo è tiranno e ne avanza sempre poco ,ma ce lo facciamo bastare e vi faccio un post lungo lungo .

Volevo innanzi tutto porgervi i ringrazi da parte di Tont per la numerosa partecipazione al suo candy e per gli auguri che gli avete lasciato ,purtroppo la sua umana (io) factotum non è ancora riuscita a passare da ogni singolo blog ma piano piano mi aggiungerò a tutte voi,con molto piacere ho trovato tanti altri pelosi nei vostri blog :) veramente dolci teneri e simpatici ,credo che ne incontrerò molti altri durante le prossime visite,il peloso brontolone freme e sta facendo le prove per l'estrazione ,insomma è veramente professional in ogni cosa che fa a partire dalla pennica  post pappa attività in cui eccelle .

Purtroppo abbiamo subito anche  alcuni infortuni qui nel cerhio ,la mia fatina "biglove"opera di  Cathy ,si è scontrata con la maxy agenda nella mia maxi borsa e ci ha rimesso l'anellino,fatina acciacata che ora tornerà alle cure amorevoli della faterella Bisly
 Il cagnolino di mio zio ,un vero gerontocanino di un imprecisata età oltre i 15 anni ,ha voluto esibirsi in un tuffo carpiato dal pianale del trattorino ed ha riportato la frattura scomposta di tarso e perone ,la task force veterinaria più strampalata del mondo (scherzo sono adorabili e preparatissimi nonchè amici da quasi trent'anni )con un intervento certosino ha riassemblato le ossicine minuscole ,passata l'anestesia Gigietto ;questo il nome del piccolo infermo; ha subito fatto capire quanto l'attrezzatura applicatagli non fosse di suo gradimento e quanto non desiderasse essere toccato dai suoi umani ,quest'ultimo è un classico atteggiamento cucciolo malato= cucciolo viziato ingestibile  dai suoi conviventi umani ,quindi mi sono offerta di fargli da infermiera ,cosa che ha suscitato enorme gelosia nel mio pelosissimo , ma  dovreste vedere Gigietto con quali occhietti mi fissa ;pare dirmi :
"Non ti preoccupare ,ora ti stai prendendo tutte queste libertà con me ,ma tornerò a correre e farò correre anche te !"  in effetti 10 kg di cane terrorizzerebbero chiunque :).

Eccolo qui l'emulo del mastino dei Baskerville ,ribattezzato anche bionic Gigio.



E questa delizia è il ringrazio mandatomi da mio cugino ,assieme ad altri gusti,ma vi devo confessare che lampone e olio di violetta hanno un che di paradisiaco ,stimolano  fantasia e  creatività  ed essendo il compleanno della mia mamma le ho confezionato una versione molto italiana del cheese cake che a mio vedere  non è venuto per nulla male e la conserva di lamponi e violette si è ben fusa con la ricotta ,
                                                                       

Ed in ultimo anche la prozia ultranovantacinquenne si è rotta la tibia ,purtroppo il tutto è avvenuto sotto la sorveglianza di personale infermieristico che si presume adeguatamente preparato per far si che certe cose non accadono essendo la pro ricoverata in un reparto (tra l'altro molto costoso) specializzato nel rendere migliore l'esistenza delle persone affette da Alzheimer e la cosa rende ancora più triste una situazione già triste,spesso infatti mi trovo a pensare che non avendo fratelli,sorelle o figli mi troverò un giorno ad affrontare vecchiaia e malattia in solitudine ,per fortuna ho il supporto morale di chi considero più che un'amica,la sorella che avrei in effetti voluto avere la quale sostiene (lei è ottimista di natura) che una volta superata la soglia dei sett'anni dovremo applicarci scientemente a piantar grane ed a rompere le scatole a chiunque ,ovviamente ciò lo faremo in terra di levante ,se qualcuno fosse interessato può fin da ora aderire al progetto il cui motto potrebbe essere :sono vecchia ed è un mio diritto romperti le scatole giuovinastro ....o qualche cosa di simile ,si accettano suggerimenti.

Tutto ciò non ha minato granchè la vervè ironica e la logorroicità dei miei post e nemmeno la sfumatura creativa  che è anche stata gratifica da una sfida sovrumana ...uhm diciamo una sfida all'ultima cucitura ,no non quella dei miei pantoloni ,la sfida vedeva schierate due agguerrite contendenti eccole:

La sfidante ECOBAG by ILCERCHIODEGLIELFI

VS.


LA SACCA GIALLA RIUTILIZZABILE di una nota catena della grande distribuzione

a quanto pare ha vinto la sfidante,ho fornito alcune bag ad amici/che e conoscenti pregandoli di usarle e strausarle per i loro acquisti ,tutte le bag by ilcerchio sono ancora integre pimpanti ed i loro colori brillanti mentre la famosa sacca gialla ha chiusto per ko al  settimo utilizzo .
Visto che dal prossimo gennaio i sacchetti in plastica saranno fuori legge quale piccolo passo per salvaguardare il nostro ambiente ci stiamo attrezzando ed io mi sbizzarisco sorprendendo a volte anche me stessa per la scelta dei colori ,ma questo arancione è perfetto con la stoffa pop  non trovate ?


Questa non è propriamente nata con l'intento di usarla come borsa da spesa la vedo molto bene come BORSA D'AMARE ma nulla vieta di usarla anche in città.



lei invece è una bag piccinina per gli acquisti vezzosi in profumeria o quelli meno vezzosi ma pur sempre necessari in farmacia .


Questa invece la definirei una bag con una doppia personalità,in lino nero con fodera pop ,base a trapezio da portare a spalla .in questa versione è spiritosa e sportiva ma con un piccolo trucco da elfo ecco che diventa


decisamente sobria ed elegante .....

In ultimo volevo mostrarvi un regalo ricevuto per il mio compleanno e che uso quasi quotidianamente per i miei schizzi



Un'elegantissima scatola in legno con tutto l'assortimento di matite da schizzo della Derwent ,il profumo che sprigionano mi riporta ogni volta ai primi giorni di scuola quando aprivamo gli astucci con le matite nuove tutte in fila per colore decrescente e ben appuntite ,ma anche agli anni del liceo ,conservo ancora la scatola di matite colorate che usavo allora e che uso tutt'ora anche se le matite sono state sostituite nel corso degli anni ,la scatola è con me da trent'anni, oltre un quarto di secolo,
 "cielo come sono vecchia ".
Vecchia si ma decisamente poco portata ad essere una casalinga ,ho una montagna di vestiti sparsi per la camera ,in verità  presa da un attacco di vergogna li ho nascosti dietro al paravento ma a mio avviso si moltiplicano notte tempo come i greemlins,conoscete per caso un sistema per fermarli ?*
*non vale rispondere :STIRALI ,non ce la posso fare :)
Un caro saluto e un augurio di una settimana di sole e creative cose così.




                                                               

4 commenti:

  1. Ciao Mad
    è un piacere leggerti!!
    Sai che anche io conservo ancora le matite colorate dei tempi della scuola.. come amavo averle tutte in fila, per colore e tutte ben appuntite!!

    Le tue borsette sono una meraviglia, quella stoffa pop è troppo forte!! si abbina sia al casual che all'elegante!! e tu sei bravissima!!

    Mi spiace per il piccolo Gigetto, chissà che barba avere la protesi "bionic" alla gamba!! Certo che quando è il periodo non si scappa, mi spiace anche per tua zia! che brutto farsi male in età avanzata!!!

    un bacione a te e un coccola a Tont!!
    eli

    RispondiElimina
  2. Uhmpf, sarà certo un nostro diritto agitar bastoni e bucare palloni, appellando 'giovinastri' gli under cinquanta ed indicendo uno ScorbutoIn al giorno; delle Autentiche LucyVanPelt untrasessantenni (dai, che voglio cominciare presto a fiondarmi in posta ad orari antelucani e protestare per ogni piccolo inconveniente!!!)

    RispondiElimina
  3. Ciao, queste borse sono molto belle! Le stoffe fanno la loro parte, ma i modelli e gli abbinamenti che scegli tu le rendono originali!! ottimo lavoro ;)
    A presto,
    Robs

    RispondiElimina
  4. Ciao...complimenti per le tue borse..veramente belle..da usare sempre tutte ..altro che borsa x la spesa...( ho riconosciuto la borsa gialla..;O)...la prima che ho preso rotta al secondo utilizzo...la seconda..neanche arrivata a casa...)...è bello leggere che sei sempre su di morale nonostante brutti accadimenti...è veramente un bell'esempio :O)
    a presto
    Francesca

    RispondiElimina

Sussurri e chiacchere lasciati da altri elfi