giovedì 17 settembre 2009

Scatole


Tutto come al solito comincia perchè non trovo una cosa ,allora vengo colta da questo raptus ,una sorte di sindrome della perfetta casalinga,sebbene nel mio intimo desidero un armadio magico,una via di mezzo tra il gonnellino di Eta Beta ed una porta su una dimensione parralella in cui buttare tutto quanto.

Poichè non so mai decidere cosa gettare e cosa tenere arriva un periodo in cui mi trovo sommersa di cose,ma senza un senso logico le spargo qui e li,ieri cercavo appunto un blocco di fogli neri e non trovandoli ho cominciato a mettere in ordine,presa da smania ho anche riempito tre sacchi di carta e 2 di indifferenziata,tanto che ad un certo punto mia mamma mi ha chiesto se avessi intenzione di traslocare.


Ora ho metà angolo lavoro ordinatissimo e l'altra metà come al solito sotto sopra,ma delle mie scatole tutte impilate correttamente sono orgogliosa ma soprattutto della preziosissima scatola dei bottoni,doveva contenere un regalo ma poi venne scelto un modello più classico e così il prezioso scrigno antico lo uso così:).


In realtà è gesso su cui ho impresso la sagoma di un cuore all'uncinetto e poi taroccato con una foglia d'argento e bitume per dargli un aspetto old .


Il mio non è disordine è solo ...uhmmm....caos in movimento oppure ordine diversamente posto e non ditemi che sono disordinata che Big Bufalo poi piange :).

5 commenti:

  1. Tutto, come sempre, meraviglioso!!!

    RispondiElimina
  2. Io ho avuto un raptus del genere 2 settimane fa... Ho buttato all'aria tutto l'atelier, catalogato, pulito, riorganizzato, buttato via.... Il giorno dopo avevo la schiena bloccata... Fata-acciaccata!
    E poi dopo il terrore del vuoto... Ci credi che era tutto così in ordine che per giorni e giorni non sono riuscita a produrre niente??? Un po' la paura di rendere vano ogni sacrificio fisico, un po' perché non trovavo più niente....
    Comincia a passarmi ora e piano piano tutto sta tornando caotico come prima... Ma come mi diverto!!!
    Un abbraccio a te e big bufalo, e noooo, non siamo disordinate, siamo solo un po' bislacche (non si arrabbia vero Big???)

    RispondiElimina
  3. il mio far ordine di ieri ,non è servito a nulla l'angolino in ordine e tutto il resto sotto sopra mi bloccava,quindi oggi ho dato dentro di brutto,dalle otto stamani allle 19,ho gettato un sacco di cose inutili(spero solo di non mettermi a cercarle lunedì come una pazza dimentica di aver gettato)manca da risistemare il tavolo e lo scaffale dei ritagli e della minuteria e poi sarà a posto,a dire il vero ci voleva anche una rinfrescata alle pareti ma non ce la potevo fare da sola.

    Spero che non sopraggiunga un blocco creativo,che guià ho i blocco lombare :)

    Ben trovata anche ciemme,un abbraccio da parte mia light,per via del motivo sopra e no fataslacca big non si offende,anzi lui contribuisce al caos generale,soprattuto quando acchiappa della carta ,Natale è impensabile incartocciare un regalo con lui nei dintorni è più lesto dei gatti con nastri e spaghi:

    felice week end a tutti.

    RispondiElimina
  4. ogggggesùùùùùù sono proprio fuori ciemme la mia sorellina divisa alla nascita ed io faccio la signorina bon ton a darle il benvenuto,sono decisamente rinco:)

    RispondiElimina
  5. Eh, ecco :) per fortuna il neurone solitario t'è accorso in soccorso giusto in tempo! Smack mon amour!

    ciemme

    RispondiElimina

Sussurri e chiacchere lasciati da altri elfi